19.06.2021

On Hannah Villiger

Arte, Talk, Roma

Tour Mostra
Video ora online

Dates
19.06.2021
Location
Roma
Category
Arte, Talk
Information

Tour Mostra
Video ora online

Un percorso espositivo dialogico con Elisabeth Bronfen, Cecilia Canziani e Gioia Dal Molin.

Il talk si svolgerà in inglese.
Prenotazione obbligatoria fino a esaurimento dei posti disponibili. Entrata gratuita.
Clicca qui per prenotare un posto.

Il lavoro artistico di Hannah Villiger (1951-97) √® ancora molto attuale. Tra gli anni ’80 e ’90 si focalizza sul proprio corpo, catturandone l’immagine attraverso gli scatti di una Polaroid.

Prendendo questo come punto di partenza il 19.06.2021, Gioia Dal Molin (curatrice della mostra Hannah Villiger: Works/Sculptural all’Istituto Svizzero) sar√† in conversazione con Elisabeth Bronfen e Cecilia Canziani. Attraverso una rilettura della pratica di Hannah Villiger, la discussione rivolger√† sulla rilevanza del lavoro dell’artista nella cultura visiva contemporanea, attraverso le lenti di una prospettiva decisamente femminista.

La conversazione e il tour si svolgeranno nel contesto della mostra Hannah Villiger-Works/Sculptural, attualmente in corso all’Istituto Svizzero.
Si prega di notare che il tour della mostra sarà filmato.

Elisabeth Bronfen √® una professoressa svizzera/americana di studi americani all’Universit√† di Zurigo e Global Distinguished Professor alla New York University. √ą autrice di molti libri e articoli sulla cultura visiva, gli studi di genere e la psicoanalisi. Le sue pubblicazioni pi√Ļ recenti sono: Serial Shakespeare. An Infinite Variety of Appropriations in American TV Drama (2020, Manchester UP), Obsessed. The Cultural’s Critics Life in the Kitchen (2019, Rutgers UP), Crossmappings. On Visual Culture (2018, I.B. Tauris). Uno dei suoi pi√Ļ recenti progetti √® Conversations with Griselda Pollock, una serie di video talk in corso con l’analista culturale e storica dell’arte Griselda Pollock.

Cecilia Canziani √® una curatrice indipendente e storica dell‚Äôarte. Tra i progetti recenti: Io dico io, Galleria Nazionale di Arte Moderna di Roma, con Lara Conte e Paola Ugolini (febbraio 2021), Anastasia Potemkina, MAXXI Aquila (gennaio 2021); La giusta misura, con Chiara Camoni, (2018- on going. Palazzo Bentivoglio, Bologna; Murate Art district Firenze; Societ√† delle api, Grasse, MOSTYN, UK; GAM, Torino) Autoritratto. Bettina Buck, Chiara Camoni (Murate Art District, Firenze 2019); Shape, colour, taste, sound and smell. Adelaide Cioni /Guy Mees (p420, Bologna 2019). √ą docente a contratto presso l‚ÄôUniversit√† di Roma Tor Vergata e la American University of Rome e coordinatrice del programma di alta formazione in curatela presso IED Roma. Collabora regolarmente con Flash Art, suoi testi compaiono in cataloghi e monografie. √ą co-fondatrice del progetto editoriale di libri d‚Äôartista per l‚Äôinfanzia Les Cerises.

Gioia Dal Molin √® responsabile artistico all’Istituto Svizzero a Roma, Milano e Palermo. All’Istituto Svizzero di Roma ha curato la mostra Hannah Villiger-Works/Sculptural.