13.06.2022

Digital Methodologies

Digital Humanities, Workshop, Roma/online

H17:00-18:00
Ingresso: Via Liguria 20

Dates
13.06.2022
Location
Roma/online
Category
Digital Humanities, Workshop
Information

H17:00-18:00
Ingresso: Via Liguria 20

L’Istituto Svizzero ospita il workshop chiuso Digital Methodologies, aprendo al pubblico la possibilit√† di seguire la keynote del Professor Lorenzo Cantoni, sia in presenza a Roma sia online.¬†

Keynote talk
Lunedì 13.06.2022 H17:00-18:00
Lorenzo Cantoni (Università della Svizzera italiana), Digitalized! And then? Paths and experiences in Heritage and Tourism

Registrarsi qui per partecipare a Roma.
Seguire il talk online. 

Mentre per molti progetti la digitalizzazione potrebbe costituire un obiettivo in s√©, √® importante inquadrarla in una storia pi√Ļ ampia, che potrebbe includere l’accesso da parte di pubblici diversi, con scopi e pratiche d’uso differenti.
Sulla base delle esperienze della Cattedra UNESCO in ICT per lo sviluppo e la promozione del turismo sostenibile nei siti del Patrimonio Mondiale, istituita presso l’USI – Universit√† della Svizzera italiana (Lugano, Svizzera), la presentazione delinea il ruolo dei media digitali per il Patrimonio e il Turismo secondo il quadro ‘ABCDE’: Access, Better, Connect, Dis-intermediate, Educate.
Verranno quindi presentati casi di patrimonio culturale tangibile e intangibile, delineandone gli obiettivi, i processi, gli usi e i criteri di valutazione.

Lorenzo Cantoni √® laureato in Filosofia e ha conseguito un dottorato di ricerca in ambito formativo. √ą professore ordinario presso l’USI – Universit√† della Svizzera italiana (Lugano, Svizzera), Facolt√† di comunicazione, cultura e societ√†, dove √® direttore dell’Istituto di Tecnologie Digitali per la Comunicazione.¬†Il suo ambito di ricerca si pone all’intersezione fra comunicazione, formazione e nuovi media: dalla comunicazione mediata da computer all’usabilit√†, dall’eLearning all’eTourism e al digital Fashion, dall’ICT4D all‚ÄôeGovernment.¬†√ą responsabile della UNESCO chair in ICT to develop and promote sustainable tourism in World Heritage Sites, istituita all’USI dal 2013, e membro del board di WHES – World Heritage Experience Switzerland.¬†√ą Prorettore Vicario e Prorettore per la formazione e la vita universitaria dell‚ÄôUSI.¬†√ą direttore del¬†Master in Digital Fashion Communication, realizzato in collaborazione con l’Universit√† Sorbona (Paris 1 Panth√©on-Sorbonne), e direttore del¬†Master in International Tourism.¬†√ą stato Decano della Facolt√† (2010-2014)¬†e Presidente di IFITT – International Federation for IT in Travel and Tourism (2014-gennaio 2018).

 

Digital Methodologies

I metodi algoritmici si stanno infiltrando sempre pi√Ļ nelle scienze umane attraverso l’uso di ricerche basate su computer. Questo porta a cambiamenti fondamentali per quanto riguarda i metodi impiegati e, di conseguenza, gli approcci metodologici nelle scienze umane. Ci√≤ induce a chiedersi come le diverse discipline vengano plasmate attraverso questi metodi. Come inquadriamo i nostri approcci metodologici?
Ecco spiegato il motivo per cui questo evento è incentrato sulle metodologie. Riunendo professioniste/professionisti che lavorano con metodologie molto diverse verrà esplorato questo tema a nome delle digital humanities.

L’evento interdisciplinare sulle digital humanities DH-CH@ISR riunisce esperte/esperti internazionali, dottorande/dottorandi, ricercatrici/ricercatori avanzati e istituzioni culturali.

DHCH@ISR offre un’opportunit√† unica a studiose/studiosi e ricercatrici/ricercatori di discutere le molteplici prospettive delle Digital Humanities, per ampliare i loro orizzonti sulle pratiche digitali e sulle metodologie umanistiche: sostenendo il loro pensiero sugli approcci alle Digital Humanities nelle diverse discipline, ma anche nelle arti e nel patrimonio culturale, e portandoli allo scambio con istituzioni coinvolte a livello internazionale.

Organizzato in collaborazione con l’Universit√† di Basilea, DH-CH Digital Humanities ed¬†ESA.