11.10.2021

Swiss Talks #2: A Return to Life

Architettura, Talk, Online

H18:00
Registrazione online

Dates
11.10.2021
Location
Online
Category
Architettura, Talk
Information

H18:00
Registrazione online

L’evento si terrà in inglese e avrà luogo alle H18:00, Ora dell’Europa Centrale (CET).
Per partecipare si prega di registrarsi qui.

Swiss Talks #2: A Return to Life

L’Istituto Svizzero e Casabella Formazione propongono una conversazione tra Catherine Gay Menzel e Maria Saiz, che affronta il tema degli spazi abitati alla luce dei cambiamenti della società indotti dall’esperienza della pandemia. Il presupposto per un miglioramento della qualità della vita dipende infatti da una relazione più consapevole con l’ambiente che ci circonda, sia esso naturale o artificiale. La presentazione di alcuni progetti emblematici dei rispettivi studi e lo scambio di opinioni sul tema sarà introdotto da Maria Böhmer (Istituto Svizzero).

Catherine Gay Menzel (Architect ETHZ FAS SIA) dirige lo studio architettonico GayMenzel in collaborazione con Götz Menzel nel canton Vallese. Ha studiato all’ETH di Zurigo diplomandosi nel 1999, svolgendo poi le sue prime esperienze professionali con Hans Kollhoff a Berlino, Leslie Gill a New York, Sabarchitekten a Basilea ed Herzog & De Meuron ad Amburgo. Dal 2018 è vice presidente della Commissione Cantonale delle Costruzioni del Vallese. Dall’autunno 2020 è visiting professor all’EPFL di Losanna al programma di Master. 

Maria Saiz ha studiato architettura alla scuola politecnica di Madrid dove si diploma nel 2002. Nel 2003 si è trasferita in Svizzera, associandosi professionalmente con Vincent Rapin. Nel 2006 è stata assistente di Jean-Paul Jaccaud presso l’EPFL. Nel 2010 ha co-fondato lo studio Rapin Saiz Architectes. È stata nel 2012-2015 assistente di Bakker Blanc presso l’EPFL, nel 2016-2018 professoressa invitata presso l’HEAI di Friburgo, e nel 2019 professoressa invitata presso l’Università Cattolica di Lovanio.

Guardare la registrazione video dell’incontro qui

Swiss Talks è un ciclo di incontri dedicati agli orientamenti dell’architettura contemporanea in Svizzera. A cinque anni dalla loro istituzione, gli Swiss Talks s’interrogano sulla natura sperimentale dell’architettura coinvolgendo le tre principali scuole di architettura svizzere: EPFL, ETHZ, USI-Accademia di architettura.

Un progetto di Istituto Svizzero e Casabella Formazione, a cura di Federico Tranfa.
Con il sostegno di Laufen, Gruppo Mondadori, EPFLProViaggi Architettura.