10.07.2019

SWISS NAO!

Dance, Performance, Milano

H19:00 Giardini Indro Montanelli
H20:00 Istituto Svizzero
Ingresso libero

Introduzione

programma

sinossi

Biografie

Dates
10.07.2019
Location
Milano
Category
Dance, Performance
Information

H19:00 Giardini Indro Montanelli
H20:00 Istituto Svizzero
Ingresso libero

NAO Performing Festival CLIMA-X: Swiss NAO!

L’Istituto Svizzero √® lieto di presentare “Swiss NAO!” una serata di performance con Le Lokart ed Ernestyna Orlowska.

Il NAO Performing Festival è un appuntamento annuale dedicato alla nuova generazione di autori nell’ambito della danza e della performance, con la direzione artistica di Claudio Prati e la cura di Maria Paola Zedda.

CLIMA-X è il titolo dell’edizione 2019 in cui il Festival compie 10 anni e si svolge in tre momenti tra il mese di luglio e dicembre.

NAO Performing SUMMER (10-13.07.2019) si articola tra gli spazi del DiDstudio sino a estendersi e a coinvolgere altre sedi del panorama culturale milanese, tra cui l’Istituto Svizzero in cui vengono presentate le due performance frutto della nuova relazione produttiva che DiDstudio ha instaurato con Pro Helvetia per la circolazione transfrontaliera tra Svizzera e Italia di giovani artisti.

Apre la programmazione nei Giardini Indro Montanelli la compagnia svizzera Le Lokart con Argile, una performance itinerante che mette in relazione materiali naturali con il tessuto urbano, formando una sorta di terzo paesaggio in movimento.

Prosegue negli spazi dell’Istituto Svizzero la performance Dusty Chewing Gum From Heaven di Ernestyna Orlowska, un lavoro in cui performance, arte, moda e design si fondono per la creazione di un set che mette giocosamente in discussione la natura del corpo umano, attraverso sculture di corpi rivitalizzati via via dai performer.

Un progetto di DiDstudio, in collaborazione con Pro Helvetia e Istituto Svizzero
Con il sostegno di MiBAC ‚Äď Spettacolo dal Vivo, Regione Lombardia e Comune di Milano

Per ulteriori info: www.didstudio.org

Programma

H19:00 Le Lokart, Argile
Giardini Indro Montanelli (ingresso Piazza Cavour)

H19:30 Rinfresco presso l’Istituto Svizzero¬†

H20:00 Ernestyna Orlowska, Dusty Chewing Gum From Heaven
Istituto Svizzero

Argile
Le Lokart
Argile invita a reagire alla materia della terra sul corpo e lasciare che l’elasticit√† della pelle si fonda con la consistenza liquida e malleabile dell‚Äôargilla, fino a quando corpo e materia diventano una cosa sola.
Il corpo si ascolta, accompagna e sperimenta le diverse fasi della vita quotidiana. Statue umane, a volte silenziose, a volte frenetiche, a volte solitarie o disperatamente in contatto, compongono un affresco della nostra vita, della nostra stessa materia che muore. A partire da questo, il movimento assume un nuovo significato.

Dusty Chewing Gum From Heaven
Ernestyna Orlowska
Dusty Chewing Gum From Heaven √® una performance di lunga durata che indaga gli spiriti fictional della cultura pop. I performer sono sculture viventi, artefatti e artificiali, che si trasformano in una superficie di proiezione permettendo agli spiriti di manifestarsi. La loro presenza evoca un’atmosfera mistica e crea un luogo energetico che si occupa di amore, pace e speranza. Attraverso il canto e il movimento si sviluppa una terminologia visiva, oscura, illogica e sensuale che invita lo spettatore a tuffarsi.
Performer: Ernestyna Orlowska, Tanja Turpeinen, Steven Schoch, David Z√ľrcher
Con il sostegno della Città di Berna e del Canton Berna.

Le Lokart – Projet chor√©graphique √® una compagnia di danza contemporanea con sede a Neuch√Ętel (CH). Fondata nel 2016 da H√©lo√Įse Marcacci e Mehdi Berdai, la compagnia ha finora prodotto tre lavori per spazi teatrali e due performance per spazi pubblici. Associata al Th√©√Ętre Maison du Concert e a Espace Sud, produce spettacoli socialmente impegnati, intimi e ben radicati al loro tempo. La scrittura coreografica a quattro mani si concentra sulla frattura e sull‚Äôincrinatura dei confini per abitare le preoccupazioni artistiche e quotidiane della compagnia. Le Lokart esce ora da Neuch√Ętel: il suo ultimo pezzo in teatro (Les Vivants, 2019) √® stato rappresentato in vari luoghi della Svizzera, in particolare nella stagione di danza Hiver de Danses e¬†√Čvidanse. Argile, da parte sua, ha gi√† attraversato la Svizzera e la Francia, e quest’estate viene proposto in Italia e Germania.

Ernestyna Orlowska, laureata in Belle Arti ha conseguito un Master in Expanded Theatre della Hochschule der K√ľnste Bern. Nella sua pratica artistica fonde le diverse discipline dell’arte, del teatro, dello spettacolo e della musica. Le sue opere sono esposte in gallerie, spazi artistici indipendenti, musei cos√¨ come teatri e festival, come Helmhaus Z√ľrich, Bone Performance Festival Bern, Schlachthaus Theater Bern, S√ľdpol Luzern, Dampfzentrale Bern, Les Urbaines Lausanne, Buzz Cut Festival Glasgow, Theaterspektakel Z√ľrich, Transeuropa Festival Hildesheim, Kunsthalle Basel, Ming Museum of Contemporary Art Shanghai ecc. Ha vinto diverse borse di studio/premi per artisti emergenti, tra cui Tankstelle Luzern 2015, Inkubator Z√ľrich 2016, Kicks! Bern 2016, Premio 2018 (primo premio) e faceva parte del Tempio balcanico di Baushtell√ę, un programma di residenza a Belgrado e Pristina nel 2015. Nel 2017 ha vinto il Jury-Award per Wishing Well all’Arena Festival Erlangen e una borsa di studio del Canton Berna.