17.12.2021—20.12.2021

Cinema Svizzero Contemporaneo

Cinema, Screening, Milano - Cineteca Meet
Dates
17.12.2021
20.12.2021
Location
Milano - Cineteca Meet
Category
Cinema, Screening

La proiezione avrà luogo alla Cineteca Meet, in Viale Vittorio Veneto 2, Milano.
Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili, possibilità di prenotazione sul sito.

L’Istituto Svizzero è lieto di collaborare con la Cineteca di Milano Meet nell’ambito della terza edizione della rassegna dedicata al Cinema Svizzero Contemporaneo a Milano che si terrà dal 17 al 20 dicembre.
Anche quest’anno l’Istituto ha il piacere di supportare tre film di talentuosi registi svizzeri, Pauline Julier (ex residente Roma Calling 2019/2020), Erik Bernasconi e Stefanie Klemm, che saranno proiettati sabato e domenica:

 

Sabato, 18.12.2021

Way Beyond
Pauline Julier, Svizzera, 2020, DCP, 60’, v.o. sott. it.
H19:30

Al CERN di Ginevra una commissione di esperti segue con interesse crescente il dossier relativo al FCC (Futur Circular Collider), un immenso cantiere dedicato alla costruzione di un nuovo acceleratore di particelle. Nell’ottica dei suoi ideatori, questa macchina futuristica ci permetterà di tornare indietro nel tempo fino all’origine stessa dell’universo. Quali sono i limiti o meglio le difficoltà legate ad una ricerca di conoscenza che sembra non fermarsi di fronte a nulla?
Presentato al Festival Visions du Réel nella sezione Concorso Burning Lights.

Moka Noir: a Omegna non si beve più caffè
Erik Bernasconi, Svizzera, 2019, DCP, 93’.
H21:15
Alla presenza del regista Erik Bernasconi e dello sceneggiatore Matteo Severgnini.

Documentario che indaga sul declino del distretto di produzione di prodotti casalinghi nato ad Omegna, cittadina piemontese, sotto l’impulso del boom economico e di aziende come Bialetti, Alessi, Lagostina.
Presentato alla 14esima edizione della Festa del Cinema di Roma.

Domenica 19.12.2021 

Von Fischen und Menschen (Of Fish and Men)
Stefanie Klemm, Svizzera, 2020, DCP, 87’, v.o. sott.it. Int.: Sarah Spale, Matthias Britschgi

H16:45
Alla presenza della regista Stefanie Klemm.

Judith, madre single della piccola Milla, gestisce un piccolo allevamento di trote tra le montagne svizzere. L’idillio creatosi all’arrivo dell’assistente Gabriel verrà distrutto da una tragedia.
Film vincitore del Premio ‘Opera Prima’ alle 56. Solothurner Filmtage.

Si ricorda ai gentili partecipanti che, nel rispetto delle disposizioni attualmente vigenti, per l’accesso all’evento sarà necessario esibire all’entrata una Certificazione Verde Covid da cui risulti, alternativamente:

  • • Avvenuta vaccinazione anti-COVID-19, con attestazione di aver ricevuto la prima dose di vaccino da almeno 15 giorni o di aver completato il ciclo vaccinale;
  • • Avvenuta guarigione dal COVID-19, nei 6 mesi precedenti alla data dell’evento;
  • • Effettuazione, nelle 48 ore antecedenti all’ingresso, di test antigenico rapido o molecolare con esito negativo.

Programma completo della rassegna:

Venerdì 17.12.2021

H21:00 – Classici restaurati

Visages d’enfants – Edizione restaurata
Jacques Feyder, Svizzera/Francia, 1925, DCP, 117’, muto con didascalie italiane. Int.: Jean Forest, Victor Vina.
Il piccolo Jean con fatica cerca di superare la morte di sua madre e il successivo matrimonio di suo padre. Trovando difficile accettare la nuova matrigna e la nuova sorellastra, il ragazzino inizia perseguitare quest’ultima con una serie continua di dispetti.
Il presente restauro è stato effettuato dalla Cinémathèque Suisse partendo dalla copia di Cineteca Milano che presenta straordinari colori realizzati a mano alternati a imbibizioni e viraggi. Il film sarà introdotto da Matteo Pavesi, Direttore Cineteca Milano, e accompagnato al pianoforte da Francesca Badalini. Serata ospitata dalla Console generale di Svizzera a Milano Sabrina Dallafior.

Sabato 18.12.2021

H15:30 – Omaggio a Hugo Pratt

Hugo en Afrique
Stefano Knuchel, Svizzera, 2009, DCP, 91’, v.o.sott. it.
La lunga avventura del fumettista Hugo Pratt nel continente africano, iniziata nel 1936 quando con la famiglia si trasferì in Etiopia.
Il primo dei due documentari dedicati dal regista Stefano Knuchel all’indimenticabile creatore di Corto Maltese. Presentato alla 66esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nella sezione Orizzonti.

H17:30 – Green Swiss

Citoyen Nobel (Citizen Nobel)
Stéphane Goël, Svizzera, 2020, DCP, 89’, v.o.sott. it.
Il Premio Nobel per la Chimica ricevuto nel 2017 trasforma la vita dell’anziano scienziato Jacques Dubochet, il quale si ritrova improvvisamente sotto i riflettori, passando dall’ombra della ricerca scientifica alla luce del successo internazionale. Come diventare un ‘Cittadino Nobel’, con l’obiettivo di assumersi la propria responsabilità di ricercatore e di membro della comunità umana?
Presentato alla 24esima edizione del Festival Cinemamabiente.

H19:30 – Anteprima

Way Beyond
Pauline Julier, Svizzera, 2020, DCP, 60’, v.o. sott. it.

H21:15 – Moka Noir: a Omegna non si beve più caffè
Erik Bernasconi, Svizzera, 2019, DCP, 93’.

Domenica 19.12.2021  

H15:00 – Proiezione Family

Clorofilla dal cielo blu (Episodi 1-3)
Victor J. Tognola, tratto dall’omonimo libro di Bianca Pitzorno,  Svizzera, 1984, DCP, 75’, animaz.
In un mondo grigio e inquinato, un’astronave con a bordo la piccola pianta Clorofilla atterra per un’avaria. Grazie agli studi del Professor Erasmus, Clorofilla riuscirà a sopravvivere.
Una selezione di alcuni episodi dell’indimenticabile serie animata degli anni Ottanta, oggi più che mai attuale, tratta dall’omonimo romanzo di Bianca Pitzorno.

H16:45 – Anteprima
Von Fischen und Menschen (Of Fish and Men)
Stefanie Klemm, Svizzera, 2020, DCP, 87’, v.o. sott.it. Int.: Sarah Spale, Matthias Britschgi.

H19:00 – Anteprima
Mare
Andrea Štaka, Svizzera/Croazia, 2020, DCP, 84’, v.o. sott. it. Int.: Marija Škaričić, Goran Navojec.
Madre e moglie modello, Mare si sente come un’estranea nella propria casa. L’arrivo di un nuovo vicino metterà alla prova la sua vita.
Pellicola presentata nella sezione Panorama del 70. Festival Internazionale del Cinema di Berlino e vincitrice del premio alla migliore attrice al Sarajevo Film Festival.

H21:00 – Omaggio a Hugo Pratt

Hugo en Argentina
Stefano Knuchel, Svizzera, 2021, DCP, 97’, v.o. sott. it.
Appassionante documentario sul periodo vissuto in Argentina dal fumettista Hugo Pratt, immerso nel fervore culturale e nel benessere economico della Buenos Aires degli anni ’50.
Presentato alle Giornate degli Autori della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2021.

Lunedì 20.12.2021

H16:45 –Proiezione Family
Heidi – Son tornata per te
Luigi Comencini, tratto dal romanzo Heidi​ di Johanna Spyri, Svizzera, 1952, b/n, HD, 97′. Int.: Elsbeth Sigmund, Heinrich Gretler.
La piccola Heidi, orfana di entrambi i genitori, vive spensierata tra le Alpi svizzere insieme al nonno e all’amico Peter. Un giorno una zia decide di portarla a Francoforte…
Prima produzione cinematografica europea dedicata alla mitica protagonista del romanzo di Johanna Spyri, diretta dal fondatore della Cineteca di Milano Luigi Comencini.

H19:00 – Anteprima

Anche stanotte le mucche danzeranno sul tetto
Aldo Gugolz, Svizzera, 2020, DCP, 82’, v.o. sott. it.
Erede di una piccola azienda agricola nella Svizzera Meridionale, Fabiano deve destreggiarsi tra i debiti e il tormento di una recente disgrazia.
Film vincitore de La Genziana d’Oro Miglior film – Gran Premio “Città di Trento” al 69. Trento Film Festival.

H21:00 –Anteprima

La Mif (The Fam)
Frédéric Baillif, Svizzera, 2021, DCP, 110’, v.o. sott. it. Int.: Claudia Grob, Anaïs Uldry.
Sette ragazze provenienti da realtà difficili vengono inserite in una comunità protetta. Tra gioie e dolori si creerà una nuova famiglia.
Film vincitore della sezione 14plus alla 71esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino.

SAVE THE DATE
Sign up to this event to receive a notification email

Confirm
* Required field