12.04.2021

Poethreesome

Literature, Poetry, Roma

Further information coming soon

Dates
12.04.2021
Location
Roma
Category
Literature, Poetry
Information

Further information coming soon

Poeti svizzeri si traducono a vicenda

I poeti di tutto il mondo hanno sempre tradotto altri poeti, spesso anche senza conoscere la lingua di partenza. Considerati gli scarsi contatti tra i poeti svizzeri delle differenti aree linguistiche, e preso atto che le barriere mentali possano essere più granitiche di quelle fisiche, nel 2016 Babel ha concepito il progetto Poethreesome.

Ogni anno tre poeti svizzeri si traducono a vicenda in tre lingue nazionali. Quando non conoscono la lingua di partenza si affidano alla mediazione di versioni interlineari – parola per parola, con note sul lessico e sulla prosodia preparate da studiosi o da altri poeti o traduttori – o a una lingua franca in comune. In ogni caso il tradotto e il traduttore condividono sempre una lingua, quella della poesia.
Il linguaggio poetico non conosce barriere, nemmeno linguistiche, che non siano superabili. Sia per gli scrittori, sia per i lettori. La traduzione tra scrittori di diverse aree linguistiche offre così un modello di mediazione per avvicinarsi a cultura e modi di essere altrui.

Le poetesse Michelle Steinbeck, Laura Di Corcia e Rebecca Gisler saranno ospitate in residenza presso l’Istituto Svizzero dal 1 al 14 aprile, mentre svolgeranno il lavoro di traduzione reciproca. Il risultato del loro caleidoscopio lavoro sarà presentato al pubblico durante la lettura il 12 aprile.

Un progetto organizzato in collaborazione con Babel Festival di letteratura e traduzione.

Michelle Steinbeck è nata Lenzburg nel 1990. Scrive prosa, poesia e testi teatrali, reportage ed editoriali. È editor-in-chief di Fabrikzeitung e organizza Babelsprech, un forum internazionale di poesia giovane. Il suo romanzo d’esordio Mein Vater war ein Mann an Land und im Wasser ein Walfisch è uscito in Svizzera per Lenos Verlag nel 2016 ed è stato recentemente pubblicato in Gran Bretagna da Darf publishers. Nel 2018 ha pubblicato la raccolta di poesie Eingesperrte Vögel singen mehr (Verlag Voland & Quist).

Laura Di Corcia si è laureata in Lettere all’Università di Milano. Dopo qualche esperienza all’estero (a Berlino e a Los Angeles) è tornata nella Svizzera italiana per lavorare come giornalista free lance. Nel 2018 ha pubblicato la raccolta di poesie In tutte le direzioni (Faloppio, LietoColle).

Rebecca Gisler è nata nel 1991 a Zurigo e vive tra la Svizzera e la Francia. Si è laureata all’Institut Littéraire Suisse e ha conseguito un master in Scrittura Creativa presso l’Université Paris 8. Scrive prosa e poesia in francese e in tedesco, oltre a lavorare come traduttrice.

SAVE THE DATE
Sign up to this event to receive a notification email

Confirm
* Required field