ITA
< Indietro

Swiss Contemporary Dance Factory

Milano 24 10 - 16 12

SWISS CONTEMPORARY DANCE FACTORY nasce dalla collaborazione di DANAE Festival e DiDstudio, realtà che da anni operano nel tessuto culturale milanese con progetti di natura interdisciplinare attraverso uno sguardo non convenzionale sulla performance e sulla nuova coreografia.

In calendario sono previste sette formazioni artistiche elvetiche all’interno di una piattaforma composta da incontri, spettacoli, masterclass, tavole rotonde che coinvolgerà teatri, spazi espositivi, Accademie di Belle Arti e Scuole Civiche di Danza e Teatro.

Obiettivo del progetto è quello di incrementare la circolazione e gli scambi di proposte, immaginari, metodologie compositive e formative tra Italia e Svizzera, in un’ottica di azione transfrontaliera, mettendo a fuoco una generazione di autori e coreografi indipendenti che hanno consolidato il proprio segno artistico e si stanno affermando nel panorama internazionale per un’attitudine rigorosa nei confronti del dispositivo teatrale e dello spazio scenico e pubblico.

Il programma artistico si apre al Teatro Out Off, spazio storico della scena teatrale milanese, il 25 ottobre con lo spettacolo di Marco Berrettini / I feel 4 (prima nazionale italiana), un lavoro che vede il coinvolgimento di un coro di bambini, spettacolo di apertura del festival Danae Festival.
Il progetto prosegue sempre al Teatro Out Off con la presentazione dello spettacolo della coreografa svizzera Yasmine Hugonnet, Se sentir vivant, per la prima volta a Milano, creazione 2017, un lavoro sul suono del corpo in una partitura scritta sino al dettaglio, meccanica finissima di arti, dita, polpastrelli, lingua. Successivamente Yasmine Hugonnet terrà negli spazi del DiDstudio una masterclass rivolta a un gruppo di danzatori professionisti.

Il 9 e 10 novembre Ioannis Mandafounis sarà in scena con One One One (prima nazionale), lavoro che mette al centro dell’indagine la relazione con lo spettatore, responsabile dell’esperienza performativa (Cattedrale della Fabbrica del Vapore. Masterclass 10 novembre).

Progetto speciale dedicato all’infanzia, quello di Tabea Martin con cui Danae e DID si aprono per la prima volta a un pubblico di under10, in un’ottica di audience development. Pink for girls & blue for boys (prima nazionale) apre alla riflessione sul genere, che è qui tradotto in un approccio comunicativo vicino ai più piccoli.

Alla relazione con le arti visive e all’apertura verso lo spazio urbano è dedicato Trophée (prima nazionale) di Rudi van der Merwe e Béatrice Graf, visione pittorica di natura performativa e musicale nata per spazi aperti, che sarà ospitata nella straordinaria cornice del Parco Nord di Milano.

Momento centrale del progetto è SWISS CONTEMPORARY FOCUS, simposio sulla danza svizzera contemporanea, ospitato e sostenuto dall’Istituto Svizzero di Milano, che ripercorre l’ascesa della danza elvetica nel panorama internazionale e apre a un confronto sulle pratiche formative, produttive e curatoriali.

L’11 dicembre SFC apre il NAO Performing Festival con Martin Schick e il suo Halfbreadtecnique. Artista, performer, curatore e autore di grande originalità, Martin condurrà una lezione interdisciplinare presso la NABA di Milano.

Al Leone d’Oro – Danza Biennale di Venezia Lucinda Childs e alla sua erede nell’arte Ruth Childs sarà dedicato l’ultimo appuntamento (16 dicembre) con Pastime, Carnation, Museum Piece presentati al DiDstudio / NAO Performing Festival e in forma di video installazione al Museo del Novecento, spazio centrale nella geografia culturale milanese, aprendo ancora una volta la danza contemporanea al grande pubblico.


Con il sostegno di Pro Helvetia e Istituto Svizzero


SWISS DANCE FOCUS - Calendario (tbc)

Spettacoli
24-25 OTTOBRE, I feel 4 di Marco Berrettini Teatro Out Off
1–2 NOVEMBRE, Pink for girls, blue for boys di Tabea Martin Teatro Out Off
5 NOVEMBRE, Se Sentir Vivant/Canto Primo di Yasmine Hugonnet Teatro Out Off
9 -10 NOVEMBRE, One one one di Ioannis Mandafounis, Fabbrica del Vapore – Cattedrale
11-12 NOVEMBRE, Trophée di Rudy Van der Merwe – Beatrice Graf, Parco Nord
11 DICEMBRE, Halfbread technique di Martin Schick, Fabbrica del Vapore – DiDstudio
16 DICEMBRE, Pastime, Carnation di Ruth Childs, Fabbrica del Vapore – DiDstudio

Workshop
6 NOVEMBRE Yasmine Hugonnet, workshop per danzatori professionisti, Fabbrica del Vapore – DiDstudio
10 NOVEMBRE Ioannis Mandafounis, workshop per danzatori professionisti, Fabbrica del Vapore – DiDstudio
11 DICEMBRE Martin Schick, workshop per artisti, performer e danzatori professionisti, Fabbrica del Vapore – DiDstudio

Talk e incontri con le principali accademie e scuole d’arte della città di Milano
23 OTTOBRE Marco Berrettini, NABA (Nuova Accademia di Belle Arti), Milano
7 NOVEMBRE Yasmine Hugonnet, Accademia di Belle Arti di Brera, Milano
15 DICEMBRE Ruth Childs, Scuola Civica d’Arte Drammatica Paolo Grassi – Fondazione Milano, Milano