ITA
< Indietro

RIVIERA

24 02 - 24 06

 <p align='right'><font size='1'>Foto DSL Studio</font></p>
 <p align='right'><font size='1'>Foto DSL Studio</font></p>

Foto DSL Studio

Per quattro mesi, lo spazio espositivo dell’Istituto Svizzero a Milano è abitato da una libreria: RIVIERA. Qui il tempo e lo spazio delle mostre e quello della lettura proveranno a incrociarsi, contaminarsi e disturbarsi a vicenda.

RIVIERA è un luogo ​attraversat​o​​ ​da traiettorie e storie possibili, declinate di volta in volta da una selezione oculata di libri e da mostre di grafica, moda, design, arti visive. 

RIVIERA è una libreria temporanea, curata in collaborazione con a+m bookstore, i cui titoli aumenteranno progressivamente, si propone come fulcro di una stagione trasversale costellata da diversi appuntamenti: presentazioni, interventi, performance, svendite, mostre di lunga durata.

RIVIERA è un progetto in cui il libro si fa protagonista: come oggetto, contenuto, forma, pretesto, fissazione, collezione o curiosità, specchio, ostacolo, miraggio.

L’allestimento di Matilde Cassani, una gradinata cordonata offre l'infrastruttura e lo scenario che si riempie e si svuota come una marea, per accogliere le pubblicazioni, le opere, così come i visitatori, e si trasforma ad ogni appuntamento, giostrandosi tra la funzione di platea e quella di palcoscenico.

Un sito dedicato www.rivierabookshop.com in continuo aggiornamento scandisce e annuncia gli eventi di RIVIERA, ponendosi come prima piattaforma di comunicazione dell'intero programma.


Programma:

24 febbraio 2016, ore 18.30
Prologo Bookshop

3-5 marzo 2016
Svendita Sternberg Press

14 - 19 marzo 2016
TAM: The Private Collections. Archivio Comme des Garçons

23-24 marzo 2016
POV paper Issue N°5 + POV VR XXX installazione

30 marzo 2016
Il sotto. Italo Zuffi

1 aprile 2016
A. Piotr Niepsuj

6 aprile 2016
Rubber Coated Steel. Lawrence Abu Hamdan
Conversazione con Stefano Collicelli Cagol

11 aprile 2016
DESIGN IN RIVIERA: Swiss Grand Award for Design 2016

11  - 17 aprile
DESIGN IN RIVIERA: Japan_Switzerland
Exhibition opening & talk 13 aprile 2016

14 aprile 2016
DESIGN IN RIVIERA: Talks and Drinks

21 - 30 aprile 2016
Christine Rösch. A Raw Material Piece
Unconstructed clothing

5 - 7 maggio 2016
Body oh boy nobody Jacopo Miliani + Antenne Books
Performance and takeover

18 maggio - 24 giugno
Amici. Lukas Wassmann
Mostra

24 - 28 maggio 2016
Firenze 77. Luciano Bartolini
Book launch e mostra collezione d'artista

27 maggio 2016
Meine Welt Neue Welt. Federico Maddalozzo
Installazione

7 giugno
Book TV. ORAIBI + BECKBOOKS
Performance

9 giugno
Pavoni. Simone Berti
Performance

10 06
Drums for God. Giorgio Di Salvo
Disc launch

16 giugno
2 battaglie e 1 guerra. Francesco Pedraglio
Performance e selezione libri Book Works

20 - 24 giugno
Curated by. Etudes
Installazione


Vai al sito www.rivierabookshop.com

 


 

Matilde Cassani è architetto e insegna al Politecnico di Milano e alla Domus Academy. La sua ricerca si muove al confine tra architettura, installazione e performance. I suoi progetti, ad esempio per la Biennale di Architettura di Venezia, sono apparsi su riviste quali Architectural Review, Domus, Abitare, Arqa, Arkitecktur. 

Dallas è un Creative Direction & Graphic Design Studio fondato a Milano nel 2015 da Francesco Valtolina e Kevin Pedron. Valtolina dal 2008 è art director di Mousse; Pedron, laureato al Master di Art Direction all'ECAL di Losanna, è direttore creativo indipendente.
​ ​
Insegnano Editorial Design al Politecnico di Milano, all' ISIA di Urbino e al dipartimento di Arti visive della NABA di Milano.

Caterina Riva è curatrice, ha fondato e co-diretto il project space FormContent a Londra (2007-2011) ed è stata direttrice di Artspace a Auckland in Nuova Zelanda (2011-2014). Da oltre dieci anni si occupa di artisti, mostre, libri, articoli e si confronta con istituzioni per l'arte contemporanea.

a+m bookstore fondata da Amedeo Martegani nel 1993 a Milano, nasce come libreria e casa editrice specializzata in arte contemporanea. Fino al 2008 ha uno spazio espositivo, dal 2009 è solo sul web www.artecontemporanea.com