ITA
< Indietro

Cinema svizzero: Fulvio Bernasconi

Roma 06 12

Un incontro approfondito con il regista svizzero di origini ticinesi, impegnato tra documentario e fiction. Ci presenta un lavoro originale e uno sguardo lucido sulla nostra società con due fiction e un “mockumentary”, e il suo ultimo trailer della nuova serie TV andata in onda da poco in Svizzera Quartier des banques sul mondo delle banche private a Ginevra.
Fulvio Bernasconi, su invito dell’Istituto svizzero, presenterà nel corso della serata i suoi film e inviterà il pubblico a un dibattito. Una bella opportunità per conoscere e parlare con un regista che ha a che fare sia con la Svizzera che l’Italia.   

Fulvio Bernasconi è nato a Lugano nel 1969. Si trasferisce a Ginevra e si laurea in Scienze Politiche all’Università di Ginevra nel 1991. Si laurea in cinema a Losanna nel 1996. Dal 1997 Fulvio Bernasconi lavora come regista per cinema e televisione. Nel 2004 ha frequentato Ekran, un programma internazionale della Andrzej Wajda Master School of Film Directing. Insegna regia cinematografica in Svizzera e in Italia. 

Un progetto dell’Istituto Svizzero, in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale.



Programma

ore 17.00 Fuori dalle Corde di Fulvio Bernasconi (2007, 85’)
Michele “Mike” Lo Russo è un giovane pugile italiano trasferitosi ad Amburgo per seguire la sua carriera da pugile professionista. Tutto sembra andare bene fino al giorno in cui perde un incontro e il suo manager tedesco decide di non rinnovare il suo contratto. Ritrovatosi senza futuro come pugile in Germania, decide di rimpatriare a Trieste, ed entra a far parte del giro dei combattimenti illegali tra Italia e Croazia fino al drammatico finale in Svizzera. Premiato al Locarno Film Festival nel 2007, col Pardo per la miglior interpretazione maschile assegnata all’attore Michele Venitucci. 

ore 18.40 Operazione Lombardia di Fulvio Bernasconi (2014, 52’)
Operazione Lombardia è un mockumentary per la televisione sull’annessione della Lombardia alla Svizzera. Ispirato alla vera dichiarazione di un ministro svizzero, il film televisivo suscitò una grande reazione in tutta la Svizzera e l’Italia. 

ore 20.00 Miséricorde di Fulvio Bernasconi (2016, 90’) Un camionista senza volto investe Mukki, un giovane amerindiano, per poi darsi alla fuga lasciando la vittima esanime sul bordo della strada. Thomas, pescatore europeo ritiratosi nel Grande Nord canadese, si lancia all’inseguimento del criminale. Ciò attira l’attenzione di una polizia canadese che vuole placare gli antichi rancori che minano la riserva indiana. Ferito nell’orgoglio, John, zio della vittima, si mette anche lui sulle tracce dell’assassino. Tutti però ignorano che la scoperta del camion nero ai margini delle aree abitate del paese risveglierà ferite dolorose, prima che si possa ottenere finalmente giustizia. 

ore 21.30 Incontro moderato da Joëlle Comé( Direttrice, Istituto Svizzero) con Fulvio Bernasconi

A seguire Trailer di Quartier des banques di Fulvio Bernasconi (2017, 1’28’’)
La nuova serie della RTS, co-prodotta con Point Prod, è ambientata nel mondo lussorioso del centro finanziario di Ginevra. Un thriller – realizzato da Fulvio Bernasconi – sulle zone d’ombra del family private banking. Con Brigitte Fossey, Vincent Kucholl, Lauriane Gilliéron, Lubna Azabal e Feodor Atkine