ITA
< Indietro

Giornata mondiale della Poesia

Roma 21 03

Lettura di poesie in lingua originale con traduzione in italiano su schermo.

EUNIC (European Union National Institutes for Culture – Istituti di Cultura Nazionali dell’Unione Europea) celebra anche quest'anno la Giornata Mondiale della Poesia, invitando undici poeti di undici diversi paesi europei ad un incontro dedicato alla poesia contemporanea europea.

Con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO in collaborazione con la Federazione Unitaria Italiana Scrittori e la Casa delle Letterature.

L'Europa in versi. Partecipano:

Austria - Michael Hammerschmid
Bulgaria - Georgi Gospodinov
Germania - Daniela Danz
Italia - Claudio Damiani
Polonia - Janusz Kotański
Romania - Denisa Comănescu
Slovacchia - Dana Podracká
Slovenia - Maja Vidmar
Spagna - Menchu Gutiérrez
Svizzera - Michael Fehr
Ungheria - János Áfra

Modera: Maria Ida Gaeta, direttrice della Casa delle Letterature
Interventi musicali: Rafael Arias Fernandez



Michael Fehr (*1982) ha studiato al Schweizerisches Literaturinstitut Biel (Istituto letterario svizzero di Biel) e alla Hochschule der Künste Bern (Alta scuola delle arti di Berna). E’ un narratore e vive a Berna. Ha pubblicato Kurz vor der Erlösung (2013), Simeliberg (2015) e Glanz und Schatten (2017). E’ cofondatore di Babelsprech per la promozione della giovane poesia internazionale e fino al 2015 ha fatto parte della direzione del progetto. Dal 2013 inoltre è membro della giuria del premio letterario Treibhaus. Dal 2015 al 2016 è stato parte del collettivo di autori al teatro di Lucerna. Da alcune delle sue storie, Michael Fehr ha tratto delle musiche insieme al chitarrista e compositore Manuel Troller ed è inoltre la voce nell’album musicale Bruxelles del pianista e compositore Simon Ho.