ITA | FR | DE




Bando di concorso

Dalla fine degli anni ’40, l’Istituto Svizzero di Roma (ISR) accoglie artisti e ricercatori per un soggiorno di residenza volto ad approfondire le loro attività di ricerca e affinare le loro abilità nella Città Eterna. Ogni anno l’Istituto Svizzero di Roma continua ad accogliere 12 artisti e ricercatori per lo stesso scopo oltre che a promuovere e facilitare gli scambi culturali e scientifici tra la Svizzera e l’Italia.

Come parte integrante del suo nuovo programma di attività, l’Istituto Svizzero di Roma ospiterà anche delle “Summer Schools” nella Villa Maraini, la sua prestigiosa sede nel cuore di Roma. Possono essere presentati progetti per una Summer School di tutte le discipline purché essi: 1) offrano ai suoi partecipanti una nuova e più ampia prospettiva su Roma e l’Italia, 2) promuovano la collaborazione interdisciplinare tra arte e scienza o entrambi (1 e 2).
L’Istituto Svizzero di Roma, d'intesa con swissuniversities, Conferenza svizzera dei rettori delle scuole universitarie, lancia dunque un bando di concorso di “Summer School” per il 2018.
Le proposte (documento con dettagli di max 3 pagine) devono includere un titolo e un estratto del contenuto, una dichiarazione ben argomentata (sull’attinenza con Roma, l’Italia e/o la collaborazione interdisciplinare arte e scienza), l’indicazione sul numero e la tipologia dei partecipanti, i nomi degli organizzatori e la loro appartenenza istituzionale, così come un preventivo dei costi (si prega di scaricare questo modulo per la presentazione delle domande).

Valutazione dei progetti
I progetti presentati saranno valutati e selezionati all’interno di una collaborazione tra swissuniversities e l’Istituto Svizzero di Roma da una giuria comune.

Criteri di ammissione per progetti “Summer Schools”
Partecipanti:
- Università svizzere: dottorandi universitari provenienti da un’università svizzera o da un’università partner
- Scuole universitarie professionali in Svizzera (SUP): studenti master delle scuole SUP o partner SUP
- Alte scuole pedagogiche (ASP): studenti master delle scuole ASP o partner ASP
Alcuni posti dovranno essere riservati a ricercatori italiani provenienti da università italiane partner dell’ISR o ricercatori proposti dall’Università / SUP / ASP proponente.

Discipline:
Discipline con particolare attenzione alle scienze umane o alle scienze sociali e naturali, all’architettura, alle arti oppure discipline con approccio multidisciplinare o con particolare attenzione al rapporto “arte-scienza” nel tema scelto.

Tematiche:
Temi aventi un legame con Roma e l’Italia, con il patrimonio presente a Roma oppure temi di ricerca che uniscono arte e scienza con approccio pluridisciplinare o transdisciplinare. I temi proposti devono dimostrare di avere un valore aggiunto per la “delocalizzazione” della Summer School a Roma.

Durata e periodo:
− Una settimana completa dal lunedì al sabato inclusi, oppure 6 giorni, 7 notti al massimo.
− Date: dal 9 luglio al 5 agosto e dal 27 agosto al 9 settembre 2018.

Domanda:
Le domande andranno presentate con tutti gli allegati richiesti (in francese, inglese italiano o tedesco) prima del 1 dicembre 2017 all’indirizzo seguente: summerschools@istitutosvizzero.it

Calendario:
Lancio del bando di concorso: 5 settembre 2017
Termine di presentazione delle domande: 1 dicembre 2017

Dicembre 2017- Febbraio 2018: valutazione delle proposte
Fine febbraio 2018: scelta di due progetti
Marzo / aprile 2018: selezione dei partecipanti alla Summer School da parte delle Università / SUP / ASP
Aprile / giugno 2018: organizzazione / pianificazione della Summer School
Estate 2018: Inizio della Summer School

Per ulteriori informazioni, si prega di contattare: direzione@istitutosvizzero.it
Scaricare il testo completo Call for proposals_Summer Schools
Full English version
Modulo per le domande